#in5minuti

Texture
9 Apr 2021

#in5minuti | EPISODIO 5 Fantawood

Nel nostro quinto episodio, abbiamo incontrato Marco Quacquarini, in arte Fantawood, giovane artigiano del legno a Caccamo di Serrapetrona.

Insieme abbiamo parlato di come sia riuscito a raccogliere l’eredità di suo nonno e fare di questo lavoro la sua più grande passione, ancor più se si riesce ad essere utili per il proprio territorio.

Essere artigiani infatti è una vocazione, richiede una passione smodata e una buona dose di pazienza, perché è un mestiere che si impara con l’esperienza di tutti i giorni e con gli sbagli di cui si fa tesoro. Secondo Marco, essere un artigiano significa:

Fare, sbagliare, correggere, imparare, raddrizzare il tiro e andare avanti


Marco ha risposto alle nostre domande:

  • Come sei arrivato a fare questo lavoro?
  • Quanto credi sia importante la formazione per fare questa professione?
  • La manualità conta sicuramente molto, ma quanta progettualità c’è?
  • Come nasce un tuo pezzo?
  • Chi sono i tuoi clienti?
  • Quant’è importante l’artigianato?
  • Credi che il tuo lavoro sarebbe stato diverso se l’avessi fatto da un’altra parte?
  • Che consiglio daresti ai giovani che vogliono creare qualcosa a partire da questo territorio?
  • Quand’è che una cosa è “bella, buona e ben fatta” per te?
Share
Texture