Texture
Cafelulé Spark 2022
12 Lug 2022

Scintille di cambiamento per la prima edizione del Design Terrae Festival


Più di una settimana di eventi, dal 23 giugno al 2 luglio, ha acceso la prima edizione del Design Terrae Festival al Castello della Rancia di Tolentino.

A partire da Spark, la serata inaugurale, fino al concerto finale di HU e N.a.i.p. passando per Paesaggi in transizione, Edera e Segnale d’allarme, più di 1000 persone hanno scelto di prendere parte al festival e di ascoltare storie e voci e il loro essere in transizione.

Siamo molto soddisfatti di questa prima edizione del festival, nato per arricchire l’offerta culturale del territorio rivolgendosi ad un pubblico variegato ma attento e aperto a stimoli diversi. Abbiamo vissuto insieme incontri, spettacoli e confronti con un “volo planato” sul tema della transizione che abbiamo voluto affrontare da diverse angolazioni, rivolgendo l’attenzione sia a personaggi e storie locali sia a fenomeni e storie provenienti da altri paesaggi. È stata una kermesse accompagnata da momenti di incontro in queste calde serate estive. L’anno scorso avevamo tenuto la serata “Spark” nell’Anfiteatro Romano di Urbisaglia mentre quest’anno abbiamo scelto la splendida atmosfera del Castello della Rancia, immerso nel paesaggio collinare, con l’intento di valorizzare luoghi identitari del nostro territorio.

 

Qualche scatto delle serate per ringraziarvi della vostra presenza e darvi appuntamento al prossimo Design Terrae Festival!

 

 

Categoria:DT festival / Spark